sabato 31 agosto 2013

CHE FICO...CON LO SPECK !

 
Fa caldo...le temperature sono risalite e l'ideale e' un piatto fresco e sfizioso.
 
Di solito i fichi si propongono con il prosciutto crudo ma a me piace il sapore un po' affumicato dello speck .
Ricordo da piccola mia zia,dove andavo in vacanza , che aveva un albero di fichi e puntualmente provvedevano a far diventare il tronco bianco a causa delle formiche...era una festa...in quegli anni della mia fanciullezza ho cominciato ad apprezzare questa bonta'.
 
 
Per 4 persone:
8 fichi non troppo maturi
250 grammi di speck igp
 
SEMPLICEMENTE
 
Aprite i fichi in 4 spicchi senza arrivare la fondo del frutto;
arrotoliamo a mo' di rosa le fette di speck inserendole all'interno del frutto.
Magari chiediamo al nostro fornitore di regalarci una bella foglia...per ingentilire il tutto.
Da me,a Napoli diremmo:"ARRICREATEVI"
 
 

giovedì 29 agosto 2013

Fresellina di soia con tartare di S.Marzano,cipolla di Tropea e olive taggiasche.

Buondi' cari golosoni,
oggi ci teniamo leggeri con questo aperitivo/stuzzicante antipasto.

 


Ingredienti:
-3 freselline di soia
-3 pomodori S.Marzano maturi
-50 gr di olive taggiasche denocciolate
-olio extravergine di oliva
-1 cipolla di Tropea
-sale


Cominciamo col tritare al coltello i pomodori e le olive.In questo caso non ho ritenuto opportuno spellare i pomodori per mantenere la preparazione un po' rustica ma se volete,basta incidere a croce il pomodoro nella parte inferiore e lo immergete un minuto in acqua bollente per poi immergerlo in acqua e ghiaccio pochi secondi.Questo processo vi permettera' di spellarlo agevolmente.

 


Tagliamo la cipolla rossa di Tropea a fettine sottili;osservate che meraviglia e' la natura...

 


Ora bagnamo le freselline pochi secondi sotto l'acqua corrente e le cospargiamo di olio e sale.

 

Montiamo il tutto partendo dalla cipolla rossa formando uno strato per poi aggiungere i pomodori e alla sommita' le olive.

 

Irroriamo il tutto con un altro filino d'olio e gustiamo con una Falanghina dei campi Flegrei ghiacciata.

M'illumino d'immenso!!!

mercoledì 28 agosto 2013

Pesto di basilico senza aglio

Buondi' cari internauti,
non me ne vogliano i cultori del pesto alla genovese ma come in tutte le cose questa e' la mia maniera di eseguire cotanta bonta'.

Ingredienti:
-Basilico (una trentina di foglie)
-1 bustina di pinoli
-olio extravergine di oliva
-sale
-pecorino 50 gr
-parmigiano 100 gr

Ovviamente il basilico va lavato e sgrondato dell'acqua senza asciugarlo troppo.
In un contenitore adatto a lavorare con un frullatore ad immersione adagiamo tutti gli ingredienti:


Sia il pecorino che il parmigiano li acquisto a pezzi interi ma vanno benissimo anche gia' grattugiati.
Come se fosse una maionese lavoriamo con il frullatore ad immersione aggiungendo a filo l'olio ma facendo attenzione a non riscaldare il prodotto,quindi frulliamo a scatti.

Ecco la meraviglia finita...
...e a condire un fusillo bucato...(ma vanno bene anche le bavette o "linguine" o ancora un vermicello n.°8)

Aggiungi didascalia

CHE BONTA'!
 

martedì 27 agosto 2013

Insalata rucola,feta,peperoni e crostini

Buongiorno amici buongustai in rete,
quest'anno mi sono data un gran dafare anche anche durante le ferie...

Questa insalata e' nata per caso,visto che avevo una quantita' abnorme di peperoni da consumare.

Ho utilizzato:

-4 peperoni colorati
-1 vaschetta di rucola
-1 panetto di feta
-pane pizza o focaccia bianca
-rosmarino
-aglio
-olio extravergine
-sale

Ho arrostito i peperoni sulla bistecchiera (mi raccomando,senza olio altrimenti affumicherete tutto).
Una volta arrostiti tutti li mettiamo in un capiente sacchetto per congelare e li facciamo raffreddare.

Nel frattempo sbricioliamo la feta e tagliamo la rucola.

Spelliamo e puliamo i peperoni;poi li uniamo alla rucola e al formaggio facendo bene insaporire il tutto con olio e sale.

In una padella facciamo rosolare rosmarino e aglio schiacciato in camicia;
 

Una volta rosolati,togliamo l'aglio e uniamo i tocchetti di focaccia facendoli dorare:
Appena tolti dal fuoco li aggiungiamo all'insalata e mescoliamo bene.

Ideale per accompagnare un secondo di carne...DELIZIATEVI! ! !

 

sabato 17 agosto 2013

POLPETTE E BARCHETTE

Buongustai in rete,
oggi propongo una ricetta ruspante e sostanziosa : polpette di carne contornate da barchette di pomodori S.Marzano ripieni di ciliegine di mozzarella.

Ho utilizzato per 6 persone:
-1 kg di carne macinata di maiale(e' piu' saporita)
-2 uova da galline libere e belle
-400 gr di mollica di pane secco
-1 bicchiere di latte
-100 gr di parmigiano grattugiato
-sale
-a chi piace aglio
-pane grattugiato
-olio di semi per friggere(abbondante)
-pomodori S. Marzano
-ciliegine di mozzarella
-olio extravergine
-pepe bianco
-basilico

L'impasto delle polpette e' semplice se siamo ben organizzati;l'unica cosa che dobbiamo anticipare di 15 minuti e' "l'inzuppo" della mollica nel latte ( che poi provvederete a strizzare bene).
Tutti gli ingredienti si amalgamano impastando bene quindi:carne,uova,pane,sale,formaggio,aglio.

Nella mia famiglia le polpette per tradizione si fanno panate ( le passo semplicemente nel pane grattugiato).
Formiamo poi le polpette grandi come una albicocca .Un segreto per non fare attaccare l'impasto alle mani mentre le formiamo e' bagnarle ogni qual volta facciamo un pezzo.

In una padella alta,riscaldiamo l'olio  di semi e le tuffiamo...poche per volta!

Fatto cio' apriamo nel senso della lunghezza i pomodori,li scaviamo,saliamo leggermente l'interno e li teniamo a testa in giu' 5 minuti.
Con i semi dei pomodori possiamo farcire una bruschetta o possiamo condire le ciliegine di mozzarella per farcirli insieme ad abbondante basilico.
Questo e' il risultato finito...sono riuscita a stanto a fotografare...sono finite subito!!!

CON UNA SPOLVERATA DI PEPE BIANCO
BUON APPETITO!
 

martedì 13 agosto 2013

Crepe farcita con cioccolato bianco e banane

Salve amici,
domenica pomeriggio di ritorno dal mare avevo la truppa palesemente affamata.

Ecco i miei tesori a pranzo...al mare.


Torniamo a noi:
tre banane mature dal frigo invocavano aiuto.
Allora mi sono detta : facciamo le crepe ! ! !
Ho prima preparato una ganache con 200 gr di cioccolato bianco e 200 ml di panna da montare non zuccherata.
Eccola bella fluida dopo aver messo entrambi gli ingredienti 30 secondi a potenza massima nel microonde(non ho aggiunto burro).Ho messo poi il tutto in frigo.
Impasto delle crepe(per farne 4 belle grandi):
2 uova
200 gr di farina 00
250 ml di latte(non mettetelo tutto insieme...non e' detto che l'impasto voglia tutto il liquido)

Ho battuto in una terrina le uova,ho unito la farina e ho aggiunto il latte senza zucchero ne' altro.
Ecco la pastella:

In una padella antiaderente facciamo sciogliere un  pezzetto piccolo di burro per ogni crepe che andiamo a cuocere.
Farciamo il tutto con le pezzetti di banana e una modesta colata di ganache

Ed ecco il risultato finito;non ho avuto il tempo di decorare che me le hanno spazzolate.
Ovviamente per il ripieno e' una questione di gusti.Spesso le faccio col gelato o con ricotta e gocce di cioccolato o ancora ricotta e pere...giocate con la fantasia!
GOLOSISSIME!!!

sabato 10 agosto 2013

Cresta di mozzarella farcita...come vuoi tu!

Ragazzi miei,
in questi giorni fa un caldo asfissiante.Nonostante la voglia di cucinare non mi abbandoni mai ,sono le mie cavie a chiedermi piatti piu' freschi e...ecco a voi la cresta di mozzarella...TA-DA'!!!
Sulla mozzarella potrei scriverne di ogni colore vista la mia provenienza ma il mio consiglio e' che qualsiasi mozzarella usiamo,facciamola gocciolare un po'(non in frigo).
 


In giro,sul web,ce ne sono a milioni di ricette del genere ma il lato pratico e' che la possiamo farcire(come ho fatto io,del resto)con qualsiasi cosa abbiamo.

In un piatto ho dapprima disposto i pomodori tagliati a fettine per accompagnare il tutto(magari cosparsi da sale macinato al momento,basilico,aglio ed olio extravergine)

Tagliamo a fette la mozzarella senza arrivare in fondo,in modo che resti tutto unito e riempiamo gli spazi ricavati con cio' che ci pare . . .
In questo caso l'ho farcita con : fagiolini,pancetta arrotolata tagliata sottile,rucola condita con olio,sale e noci e melanzane grigliate.

Potete mettere salumi,verdure cotte o crude,ortaggi,pesci affumicati...insomma tutto cio' che vi suggerisce la fantasia!!!

E' un piatto sfizioso anche da proporre ai bambini,magari con prosciutto cotto e una frittatina...

LA CRESTA LA FACCIO. . . SOLO SULLA MOZZARELLA!!!
 

giovedì 8 agosto 2013

Melanzane fresche grigliate

Estate....tempo di leggerezza...e di piatti veloci.

Poiche' vado sempre di corsa,ne preparo un po' e le metto in frigorifero in un contenitore col coperchio...diciamo che a casa mia durano un paio di giorni!

Ho usato un kg di melanzane lunghe,olio extravergine fino a coprirle,sale,peperoncino,aglio tritato sottilissimo,prezzemolo.
CHE MERAVIGLIA!!!


Basta semplicemente arrostire sul fuoco con una griglia le melanzane che avrete fatto a fette(nel senso della lunghezza) e condirle a strati;
primo strato:melanzane,sale,olio,aglio
secondo strato:idem
e cosi' via...

Cosi' semplici ma cosi' buone...
Volendo al prezzemolo possiamo aggiungere o sostituire la menta o il basilico...magari facendo un battuto con le melanzane stesse per condire una bruschetta!

 

mercoledì 7 agosto 2013

Taglierini zucchine e fontina

Salve amici,

oggi ci deliziamo con un piatto poco elaborato ma gustosissimo.


Ho comprato delle zucchine che avrei mangiato volentieri anche crude tanto che erano belle...piccole e scrocchiarelle, fiore annesso.

Ho cominciato con l'affetto selvaggio...tutto a rondelle! ! !
in una casseruola facciamo soffriggere una cipolla fresca ,con tre cucchiai di olio extravergine ,tagliata sottile e uniamo le zucchine facendole rosolare e aggiungendo sale e pepe bianco
 
Lessiamo la pasta (per 6 persone affamate ho utilizzato 750 gr di taglierini all'uovo)
Nel frattempo tagliamo 350 gr di fontina a cubetti
Pronta la pasta teniamo da parte 3 mestoli di acqua di cottura che utilizzeremo al momento di mantecare il tutto.

Mescoliamo la pasta con le zucchine e come sempre usiamo olio di gomito...aggiungendo se necessario il liquido di cottura che abbiamo tenuto da parte.
Fuori dal fuoco aggiungiamo la fontina e copriamo giusto un minuto.

Servite con abbondante basilico e buon appetito!

 
 

martedì 6 agosto 2013

Mi si e' arrossito il fagiolo

Buondi' amici,
nell'enfasi del cucinio di ieri sera non ho pensato al contorno per le mie cotolette...e mo???

Pensa che ti ripensa avevo due scatole di fagiuoli rossi che conservavo gelosamente per farli alla messicana (prima o poi...)
Ecco il momento giusto per adoperarli!

Per 2 scatole di codesti legumi abbiamo condito il tutto con 2 cipolline fresche anzi freschissime,
2 limoni:1 pelato a vivo ed affettato l'altro premuto,2/3 cucchiai di olio extravergine,sale e pepe.

Semplicemente assembliamo il tutto e gustiamo con un bel cozzetto di pane fresco.

UNA RIVELAZIONE...



 

lunedì 5 agosto 2013

Cacio e pepe a modo mio

Sabato sera...prima tappa:spesa...
ragazzi in delirio per il caldo...che cucino?

Cosa c'e' di meglio che una cosa veloce e indolore?

Per 6 persone :
 -750 gr di pasta fresca tipo taglierini
-150 gr parmigiano
-150 gr pecorino
-pepe nero o bianco

Vi avviso:serve olio di gomito...e' l'unico modo per ottenere un risultato degno di cotanta meraviglia!

Fate bollire la pasta e conservate l'acqua di cottura.In un recipiente (fuori dal fuoco) creiamo una cremina con un mestolo di acqua di cottura della pasta e i formaggi grattugiati.

Lessata la pasta,condite il tutto con la cremina e mescolate con un altro piccolo mestolo di acqua di cottura sempre fuori dal fuoco.Bisogna mescolare energicamente per ottenere una pasta cremosa e gustosa.

Ecco il risultato...A MODO MIO!
 
IN PRIMO PIANO...
CHE DELIZIA!!!

 

sabato 3 agosto 2013

Montanara va in citta'

Buongiorno amici buongustai

il sabato e' la mia giornata dedicata allo sfizio,quindi vi propino queste pizzette fritte davvero golose.

Su una spianatoia disponete un kg di farina mischiate 25 gr di zucchero, mezzo panetto di lievito di birra fresco che avete fatto sciogliere in 100 ml di latte(non caldo) e 15 grammi di zucchero.Impastate il tutto aggiungendo liquidi(acqua)quanto basta a formare un panetto liscio ed omogeneo.

Facciamo lievitare un ora e mezza o almeno finche' la pasta non avra' raddoppiato il suo volume.

Una volta lievitato l'impasto stendiamo il tutto con un mattarello per uno spessore di un paio di centimetri(senza arrotolare ulteriormente la pasta che potrebbe innervosirsi).

Con una qualsiasi formina(io ho usato un piccolo mixer rovesciato) facciamo dei dischi che faremo lievitare ancora una trentina di minuti sulla spianatoia infarinati nella parte sottostante.

A lievitazione quasi ultimata provvediamo a mettere sul fuoco una capiente padella con olio di arachidi abbondante...

avendo cura di colorire in egual modo entrambi i lati

In un altra padella facciamo soffriggere due cucchiai di olio extravergine ,due spicchi di aglio in camicia(con la buccia) e basilico.

Aggiungiamo pomodorini(vanno bene sia freschi che in scatola)

 
E facciamo tirare a dovere...



 

 
Eccole calde calde con soprail sughetto aggiustato di sale e cubetti di provola di agerola doverosamente fatta asciugare in frigorifero.




 
 
 
BUON  APPETITO!!!
 

giovedì 1 agosto 2013

Mezzi paccheri zucca e gorgonzola piccante

Per continuare con le ricette sostanziose oggi propongo un primo piatto veramente buono,uno di quelli che quando cominci ad assaporare chiudi gli occhi e pensi:"Questo e' il paradiso!"

Ho cotto la zucca soffriggendo uno spicchio d'aglio con due cucchiai di olio extravergine.
Mettiamo 750 gr di zucca pulita
E facciamo cuocere 15 / 20 minuti a fuoco vivace aggiungendo acqua quanto basta per ottenere una purea.
Ho lessato 500 gr di pasta al dente e ho fatto saltare il tutto in padella con grandi tocchi di gorgonzola piccante(200 grammi ) e una spolverata di Parmigiano grattugiato.

Ho presentato il piatto con gorgonzola e un gheriglio di noce(oltre che ad un giro abbondante di peperoncino)

BUON APPETITO...NONOSTANTE LE APPARENZE E' UN PIATTO LEGGERO!!!



 

Lettori fissi

a href="http://www.ilbloggatore.com/" title="Il Bloggatore">Il Bloggatore